Presepe  Artistico  Poliscenico  di  Salice  Salentino  Italia

  S. S. Giovanni Paolo II  

   SCENARIO  6

VIAGGIO DA NAZARETH  A BETLEMME DI  GIUSEPPE E MARIA

Aggiornato al 21 Febbraio 2015

(Valle del Giordano,  anno 6 a. C.  748 ab urbe condita)

Dal Vangelo secondo Luca (2, 1-3,  4-5).

In quel tempo l'imperatore Augusto con un decreto ordinò il censimento di tutti gli abitanti della terra.(). Tutti andavano  a  far  scrivere  il  loro nome nei  registri, e ciascuno  nel  proprio luogo d'origine.     Anche Giuseppe partì da Nazareth, in Galilea, e salì  a Betlemme, la città  del re Davide, in Giudea.     Andò là perché era un discendente diretto del re Davide, e Maria  sua sposa, che era incinta, andò con lui.

Ambientazione  Scenica

Un sentiero fra le colline, fra arbusti secchi e qualche grosso albero.     Maria , incinta , è seduta  sotto  un albero a  riscaldarsi;   Giuseppe  rinforza con sterpi il fuocherello; l'asinello è vicino a loro; per terra le un una borsa con le provviste. S'intravede il fiume Giordano e il deserto.

Galleria Fotografica

Giuseppe alimenta il fuocherello.

Maria si riscalda.

Veduta del deserto di Giuda. (Grande tela)

Una casa nel deserto. (Grande tela)

L'abbeveratoio.

Il verde Giordano.